RPA, Robotic Process Automation

L’RPA (acronimo di Robotic Process Automation) è una tecnologia che utilizza un software per emulare l’insieme di azioni che un essere umano svolge durante l’esecuzione di un processo aziendale, interagendo con le applicazioni in essere.

In altre parole, l’RPA è l’uso di robot software chiamati BOT, al fine di standardizzare e automatizzare quelle attività che sono routinarie e ripetibili.

I benefici che derivano dall’adozione di uno strumento RPA sono molteplici:

  • Precisione: riduzione degli errori nello svolgimento di una certa attività
  • Affidabilità: i bot possono lavorare 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Rapidità: un bot è adatto a svolgere rapidamente un grande quantità di operazioni ripetitive
  • Coerenza: le attività vengono eseguite sempre allo stesso modo, semplificando l'esecuzione dei processi ripetuti
  • Convenienza: costi di esercizio molto bassi e veloce ritorno sugli investimenti
  • Tracciabilità: la possibilità di tracciare lo svolgimento delle attività ed intervenire sulle eventuali anomalie riscontrate

La natura del software RPA e i benefici che ne derivano lo rendono una naturale estensione delle tecnologie di Business Process Management che rappresentano la specializzazione di Cinquantaventi.

La nostra lunga esperienza nel governo e nell’efficientamento dei processi costituisce un grande valore aggiunto ad ogni progetto di RPA.

Per garantire l’esecuzione di progetti di livello complesso abbiamo scelto due tra i leader in questo settore secondo Gartner e Forrester: BLUEPRISM e UIPATH.

Il Magic Quadrant di Gartner con i player più importanti del settore RPA
L'analisi di Forrester con i principali player del settore RPA

Il BPM diventa intelligente

Con l’Intelligent Business Process Management i processi diventano controllati, collaborativi e coinvolgenti.

Guarda le demo: